NASCAR Home Tracks

Google+ Twitter Facebook rss

Alon Day Tenace Nel Suo Debutto In Monster Energy Cup

Porta a termine una gara storica, acquisisce preziosa esperienza per il futuro
Gian Luca Guiglia, NWES
June 26, 2017 - 12:00pm

Non è andato come sperava, ma il debutto di Alon Day nella Monster Energy NASCAR Cup Series ha costituito un esempio perfetto di quanto tenace e preparato sia il pilota israeliano e un’esperienza unica per il futuro del contendente al titolo della NASCAR Whelen Euro Series title contender.

Day è arrivato fino al 14esimo posto in gara al suo debutto al più alto livello della NASCAR negli Stati Uniti e ha chiuso la gara in 32esima posizione dopo che la sua Toyota Camry #23 EarthWater BK Racing ha subito danni ingenti.

“Chiaramente non è andata come volevamo, ma sono le corse ed è stata un’esperienza semplicemente fantastica, in pista e fuori,” ha detto Day,  che è entrato nella storia come il primo pilota della NASCAR Whelen Euro Series a competere al livello della Cup Series. “Non posso ringraziare a sufficienza EarthWater, BK Racing, la NASCAR, la NASCAR Whelen Euro Series e tutti quelli che mi supportano per questa opportunità di correre contro i migliori piloti NASCAR al mondo.”

Quando il flagman ha sventolato la bandiera verde per la Toyota / Save Mart 350 al Sonoma Raceway, Day ha preso un buon passo e ha concluso al 14esimo e al 24esimo posto i primi due segmenti della corsa, ma è stato incolpevolmente coinvolto in un paio di contatti in una movimentata prima metà di gara. I danni rimediati hanno costretto il team BK Racing a rimuovere completamente la parte frontale della Toyota Camry #23 Earthwater, ma Day ha continuato la sua corsa e ha tagliato il traguardo in 32esima piazza alla fine di un segmento conclusivo corso tutto in regime di bandiera verde.

“I primi due segmenti sono andati molto bene per noi, ma essere coinvolti in un incidente che ci è costato mezza macchina ha davvero rovinato la nostra gara.Il team della #23 EarthWater ha fatto un lavoro eccezionale per consentirci di proseguire e abbiamo fatto preziosa esperienza. Sicuramente ritorneremo più forti di prima,” ha detto Day. “Ora tornerò a casa e mi concentrerò sull’obiettivo principale della stagione 2017: il titolo della NASCAR Whelen Euro Series! La prossima gara sarà su ovale in Olanda e io sarò pronto a lottare per la vittoria.”

Day e la NASCAR Whelen Euro Series torneranno in azione il 15-16 luglio al Raceway Venray con due giorni di gare al “Fastest half-mile oval in Europe”. Tutte le gare saranno trasmesse in live streaming su Fanschoice.tv e sulla pagina Facebook della NASCAR Whelen Euro Series.

 


Credits: Stephen Schaft - stephenschaft.com