NASCAR Home Tracks

Google+ Twitter Facebook rss

Ferrando Mostra I Muscoli

Conquista Una Vittoria Netta su Dumarey E Dreszerd
Gian Luca Guiglia, NWES
June 10, 2017 - 2:16pm

Thomas Ferrando (#37 Knauf Racing Team Ford Mustang) è stato il protagonista assoluto del Round 3 della Divisione ELITE 2 a Brands Hatch, conquistando la seconda vittoria della stagione, l’ottava in carriera in ELITE 2 e la seconda sullo storico Indy Circuit. 

Ferrando ha detto, “Oggi è stato un gran giorno! Abbiamo fatto una bella gara in ELITE 1 e ora ho vinto in ELITE 2. Ieri non eravamo a postissimo ma il team ha fatto un gran lavoro per migliorare la macchina e sono riuscito a migliorare i miei tempi. La macchina era davvero buona in gara, eravamo davvero veloci. Non riesco a ringraziare abbastanza il team per l’incredibile lavoro che hanno fatto per darmi una macchina formidabile. In particolar modo voglio ringraziare Knauf, il mio incredibile sponsor, per tutto il supporto che ricevo dentro e fuori il tracciato e, ovviamente, un grazie va a tutti i miei fans. Amo questo tracciato! C’è un grande atmosfera e vincere qui è davvero speciale!” 

Il francese è partito dalla seconda posizione sulla griglia al fianco del pole sitter Guillaume Dumarey (#24 PK Carsport Chevrolet SS) e con una stupenda manovra alla curva Druids ha conquistato la leadership al terzo giro e ha subito costruito un solido margine di vantaggio sul rivale. 

La gara si è subito messa male per il vincitore di Valencia Ulysse Delsaux (#3 RDV Compétition Toyota Camry) e il pilota del PK Carsport Justin Kunz (#11 PK Carsport Chevrolet SS). Il francese è finito in testacoda a Paddock Hill dopo esser partito terzo, mentre il tedesco è andato lungo in Curva 4 e si sono entrambi ritrovati in fondo alla griglia. 

Mentre il margine di Ferrando ha presto superato i tre secondi di vantaggio e Maciej Dreszer (#66 Df1 Racing Chevrolet SS) si è inserito in terza posizione, la battaglia per la Top 5 tra Marconi De Abreu (#47 RDV Competition Ford Mustang), Paul Guiod (#73 Knauf Racing Team Ford Mustang), Felipe Rabello (#56 CAAL Racing Chevrolet SS) Martin Doubek (#5 Dexwet Renauer Team Ford Mustang) si è intensificata, mentre Delsaux ha regalato a tutti gli appassionati una splendida rimonta, salendo fino in 11esima posizione quando è entrata la safety car per permettere ai commissari di rimuovere la #95 di Evan Pichard Arnaud ferma nella sabbia della curva 5.

Ferrando ha riallungato al restart e nessuno è riuscito a impensierirlo, mentre Delsaux con altri spettacolari sorpassi è risalito fino alla settima posizione per le gioia del pubblico inglese.

Ferrando ha tagliato la linea del traguardo con un vantaggio di 4.8 secondi su Dumarey, mettendo al sicuro la sua leadership in campionato e conquistando la pole per il Round 4 della Divisione ELITE 2, in programma domenica. Per la terza volta in tre gare Dreszer ha conquistato un convincente terzo posto, portando a casa anche la vittoria nella Rookie Cup, mentre Rabello ha vinto una dura battaglia per la quarta posizione con Duobek e Abreu. Delsaux ha chiuso settimo non troppo distante, davanti a Guiod. 

“Oggi abbiamo fatto una gran gara e avevamo una vettura davvero veloce. PK Carsport è un grande team e sono davvero felice di correre per loro. Domani spero di finire una posizione davanti!” ha detto Dumarey.

Dreszer ha detto, “Mi piace davvero tanto questa pista e sono molto felice del risultato. DF1 Racing mi ha preparato una macchina davvero veloce. Abbiamo dovuto lottare con piloti molto veloci all’inizio della gara e la macchina è migliorata ancora con nel corso della gara. Quando ho tagliato la linea del traguardo, il mio team manager mi urlato via radio che ero stato magico e ho fatto una gara fantastica! Per domani, spero di fare un risultato ancora migliore e darò ancora una volta il mio meglio!”

Jerry De Weerdt (#78 Brass Racing Ford Mustang) ha chiuso nono dopo aver vinto una spettacolare battaglia per il Legend Trophy contro Dario Caso (#8 Racers Motorsport Ford Mustang), che ha finito 11esimo dietro Gil Linster (#44 CAAL Racing Chevrolet SS).

Carmen Boix Gil (#46 Racing Total Chevrolet SS) ha conquistato la vittoria nella Lady Cup grazie al suo 19esimo posto sotto la bandiera a scacchi. 

La Divisione ELITE 2 ritornerà in pista domenica 11 giungo per l’ultima gara dell’American SpeedFest di Brands Hatch. Il Round 4 dell’ELITE 2 sarà trasmesso in live streaming su Fanschoice.tv e sulla pagina Facebook della NASCAR Whelen Euro Series.

ELITE 2 ROUND 3 RESULTS