NASCAR Home Tracks

Google+ Twitter Facebook rss

Marconi De Abreu Ritorna Puntando Al Podio

Il Brasiliano Guiderà La Chevrolet SS #47 Supra Schierata Da RDV Compétition In Entrambe Le Divisioni Della NASCAR Whelen Euro Series
Gian Luca Guiglia, NWES
February 15, 2017 - 11:30am

Dopo aver chiuso al secondo posto nel Challenger Trophy e nella Rookie Cup nella sua stagione di debutto, Marconi De Abreu ritornerà nella NASCAR Whelen Euro Series anche nel 2017 con il team RDV Compétition al volante della Chevrolet SS #47 in entrambe le divisioni della NWES.

Nella sua seconda stagione full-time nella serie NASCAR europea, il brasiliano punterà a fare un altro passo verso il successo con il team RDV Compétition per provare a salire sul podio.

“Nel 2016 ho avuto la grande opportunità di esordire nella NASCAR Whelen Euro Series ed è stata un’esperienza fantastica. Ho corso contro i migliori piloti europei e ho trovato un grande team in RDV Compétition. Franck Violas e i suoi ragazzi sono tutti estremamente professionali e amano il loro lavoro,” ha detto De Abreu, che guiderà la macchina con cui Anthony Kumpen ha vinto il titolo, mentre il belga inizierà la stagione con una vettura completamente nuova. “Avremo un’auto molto speciale nel 2017 e punteremo al podio sia in ELITE 1 che ELITE 2. Non sarà facile, perché richiede moltissime energie. Dovrò guidare a lungo, ma sono preparato per questo. Anche viaggiare molto avanti e indietro dal Brasile sarà un aspetto critico, per cui cercherò di stare più a lungo in Europa quest’anno.”

Nativo di Belo Horizonte, Marconi ha fatto il suo debutto nella NASCAR Whelen Euro Series a Valencia nel 2016, facendo immediatamente segnare la sua prima top-10 in ELITE2. La prima top-10 in ELITE 1 è arrivata il mese successivo a Venray, in quello che era il suo primo weekend di gara su ovale. Il brasiliano ha poi chiuso la stagione con due top-10 e il secondo posto nel Challenger Trophy in ELITE 1 e ha totalizzato quattro top-10 in ELITE 2 per terminare nono in classifica e secondo nella Rookie Cup.

Da brasiliano impegnato in Europa, De Abreu considera il supporto dei suo fan e dei suoi connazionali un ulteriore stimolo per dare il meglio sia al volante che fuori dalla macchina. “Rappresento il mio paese, non sono solo quando salgo in vettura e ne sono davvero felice. Ci sono così tanti brasiliani sparsi per il mondo che mi supportano e voglio dare il massimo per loro. Voglio dare loro qualcosa di positivo per cui essere felici, anche nei momenti difficili. E’ una mia responsabilità nei loro confronti. Rispetto i miei fan, questo sporto e me stesso e sono felice di avere la mia famiglia, mia moglie e questa splendida opportunità. Let’s go racing,” ha detto.

La stagione NASCAR  2017 di Marconi De Abreu è già cominciata il 10 febbraio scorso a Fontenay Le Comte, in Francia, con una giornata di test alla scoperta della nuova vettura e il brasiliano è convinto di essere pronto per questo nuovo impegno.

“Abbiamo fatto un ottimo lavoro a Fontenay. Abbiamo analizzato a fondo la macchina e abbiamo scoperto un paio di particolari che dovremo migliorare prima di Valencia. Sarò pronto a ottenere risultati già dall’8 aprile. Voglio salire sul podio ogni volta e sono al massimo della forma, sia in macchina che fuori,” ha concluso il brasiliano, che tornerà in pista il 3 marzo all’Autodromo di Franciacorta il Prologo ufficiale della stagione 2017 della NASCAR Whelen Euro Series.

 


Credits: NASCAR Whelen Euro Series / Stephane Azemard