NASCAR Home Tracks

Google+ Twitter Facebook rss

Whelen Euro Elite 1: Kumpen Vince La Race 1 E Ipoteca Il Titolo

Quinta Vittoria Stagionale Per Il Belga, Che Vola A +31 In Campionato
Gian Luca Guiglia, NWES
October 8, 2016 - 9:23am

Nella sua gara di casa, Anthony Kumpen (#24 PK Carsport Chevrolet SS) ha conquistato la quinta vittoria stagionale, la settima in carriera, in Divisione ELITE 1 facendo sua la movimentata prima corsa dell'American Festival Circuit Zolder NASCAR Finals. Dopo un’ottimo start dalla seconda posizione, il belga ha approfittato di un contatto tra il polesitter Alon Day (#54 CAAL Racing Chevrolet SS) and Frederic Gabillon (#3 Tepac RDV Compétition Ford Mustang) al primo giro per issarsi al comando, per non mollarlo più fino alla bandiera a scacchi. Kumpen è transitato sul traguardo con 8 decimi di vantaggio su Fred Gabillon, suo diretto rivale in campionato.

“Sapevo che Fred Gabillion e Alon Day si sarebbero dati battaglia per continuare a lottare per il titolo e ho preferito stare lontano da guai. Si sono toccati due o tre volte e ne ho approfittato. Da li in poi ho solo provato a fare le cose con calma, ma non è stato facile.” ha detto il campione 2014 della NASCAR Whelen Euro Series. “Ho fatto tanti piccoli errori, probabilmente ero troppo nervoso, forse sono stato troppo concentrato sull’offrire ai miei fans una bella gara. Sono davvero molto felice di vincere qui nel mio tracciato di casa e aver fatto un bel passo in avanti in campionato. Non è ancora finita e domani sarà un’altra gara.”

Dopo una buona partenza, Gabillon ha perso numerose posizioni nel contatto che lo ha visto protagonista al primo giro mentre lottava per la prima posizione. Il francese ha però tratto vantaggio dalla safety car entrata al giro 5 per consentire il recupero della vettura di Martin Doubek dalla ghiaia dell’ultima variante. Grazie ad un ottimo restart, il pilota della #3 RDV Competition Ford Mustang ha rimontato fino a raggiungere la seconda posizione al giro 13, quando ha avuto la meglio su Nicolò Rocca. L’italiano, grazie al terzo posto, ha conquistato la vittoria nel Trofeo Junior Jerome Sarran.

Quarto ha concluso un solido Gianmarco Ercoli(#9 Double-T by Nocentini Ford Mustang), mentre il debuttante Ranger Van der Zarde (#33 Alex Caffi Motorsport Ford Mustang) ha concluso in Top5 la sua prima gara in una competizione NASCAR. Ancora una Top10 per Freddy Nordstrom (#44 CAAL Racing Chevrolet SS), che ha chiuso al sesto posto davanti ad Alon Day, bravo a rimontare dal fondo dopo il contatto iniziale. L’isrealiano ha conquistato la prima fila per la partenza della gara di domani, che vedrà partire in pole position Borja Garcia (#7 Double-T by Nocentini Ford Mustang). Wilfried Boucenna (#73 Knauf Racing Team Ford Mustang), Ulysse Delsaux (#31 McDonald's RDV Compétition Ford Mustang) and Thomas Ferrando (#37 Knauf Racing Team Ford Mustang) hanno completato la Top10. Eric De Doncker (#98 Motorsport 98 Ford Mustang), undicesimo al traguardo, ha ottenuto la vittoria nel trofeo Challenger.

Un contatto in occasione del restart ha costretto al ritiro Marc Goossens (#90 Brass Racing Ford Mustang) and Bert Longin (#11 PK Carsport Chevrolet SS) quando erano in lotta per la seconda posizione al giro 10.

La bandiera verde che darà il via alla seconda corsa della Divisione ELITE 1 verrà sventolata domenica alle 16:05 e sarà trasmessa in live streaming su Fanchoise.tv e sulla pagina Facebook della NASCAR Whelen Euro Series.

ELITE 1 FINAL 1 RESULTS | RACE CENTRAL LIVE | LIVE STREAMING