NASCAR Home Tracks

Google+ Twitter Facebook rss

Whelen Euro Elite 1: Secondo Titolo NWES Per Kumpen

Gabillon Vince L’ultima Gara, Strepitoso Successo Per L’evento Belga
Gian Luca Guiglia, NWES
October 9, 2016 - 6:13pm

Nell’appassionante ultima gara della stagione 2016 vinta da Gabillon, Anthony Kumpen (#24 PK Carsport Chevrolet SS) si è laureato per la seconda volta campione della NASCAR Whelen Euro Series, festeggiando sul podio insieme a Jeff Gordon. Frederic Gabillon (#3 Tepac RDV Compétition Ford Mustang) ha vinto la sua quarta gara della stagione, chiudendo ad appena 9 punti dal belga nella classifica finale di campionato. 

“Questo titolo è davvero speciale per me. Ho vinto davanti al mio pubblico e ai miei sponsor sul mio tracciato di casa. Corro da 20 anni e ormai conosco ogni persona che lavora qui in pista. Poter vincere qui è un qualcosa di unico,” ha detto Kumpen, che ha chiuso al settimo posto sotto la bandiera a scacchi, dopo aver danneggiato la macchina in partenza. “Ho vinto tante gare in carriera, ma nulla è comparabile a questo. Jeff Gordon è stato qui a vedere la mia gara! E’ un ambasciatore incredibile per la NASCAR, averlo oggi qui con me e sul podio è qualcosa di indescrivibile!”

L’ultima gara sul circuito di Zolder ha visto un’impressionante fiumana di appassionati riempire prima la griglia di partenza e poi le tribune, non prima però di aver ascoltato Jeff Gordon, autentica leggenda NASCAR, dare l’ormai mitico comando: “Drivers, Start Your Engines”. La prima parte di gara ha visto Borja Garcia (#7 Double-T by Nocentini Ford Mustang) andare al comando in modo perentorio. Lo spagnolo ha però accusato un problema alla sua vettura al settimo giro ed è stato costretto al ritiro ed ad approfittarne è stato così Gabillon, balzato in testa fino all’ultima bandiera a scacchi della stagione 2016.

“Sono partito molto bene e mi sono subito posizionato in seconda posizione. Purtroppo Borja ha rotto qualcosa sulla sua macchina. Era davvero veloce e mi sarebbe piaciuto lottare con lui per la vittoria. Finire secondo in campionato non è affatto male, ma volevamo di più e ci siamo andati davvero vicini.” ha detto un emozionato Gabillon. “Anthony era davvero veloce, ma è stato comunque un buon week-end. Sono un po’ dispiaciuto perchè è l’ultima gara del mio crew chief Claude (Galopin). Si ritira dopo 40 anni passati nelle corse e gli auguro tutto il meglio. E’ la seconda volta che chiudo il campionato al secondo posto. Tutto il team RDV Competition ha fatto un incredibile lavoro sulla mia macchina e voglio dedicare questa vittoria a loro.”

Marc Goossens (#90 Brass Racing Ford Mustang) ha portato a casa il miglior risultato nella storia del Brass Racing con il secondo posto, mentre Alon Day (#54 CAAL Racing Chevrolet SS) ha completato il podio portando a casa la vittoria nel Trofeo Junior “Jerome Sarran” 2016. Quarto al traguardo, Renger Van Der Zande (#33 Alex Caffi Motorsport Ford Mustang) ha conquistato un’altra convincente Top5 nella suo debutto in una serie NASCAR, davanti al Campione 2015 della Divisione ELITE 2 Gianmarco Ercoli (#9 Double-T by Nocentini Ford Mustang) ed ad Alex Caffi (#23 Alex Caffi Motorsport Ford Mustang). 

E’ bastato un settimo sotto la bandiera a scacchi per consegnare ad Anthony Kumpen il secondo titolo NASCAR Whelen Euro Series e celebrare la vittoria in perfetto stile NASCAR con gli ormai tradizionali bornout davanti al suo pubblico. PK Carsport ha vinto anche la classifica riservata ai team, grazie ai risultati portati a casa dalla #24 Chevrolet SS.  Bert Longin (#11 PK Carsport Chevrolet SS), Thomas Ferrando (#37 Knauf Racing Team Ford Mustang) ed Ulysse Delsaux hanno chiuso la Top10.

Eric De Doncker (#98 Motorsport 98 Ford Mustang) è risultato primo tra i piloti del Challenger Trophy grazie alla dodicesima posizione sotto la bandiera a scacchi, ma il titolo 2016 è andato a Dario Caso (#8 Vict Motorsport Ford Mustang), 16esimo al traguardo. 

Dopo un’emozionante premiazione in Victory Lane, il 9 dicembre la tradizionale NASCAR Night Of Champions Touring Series Awards in programma al NASCAR Hall Of Fame di Charlotte, USA, chiuderà ufficialmente la stagione 2016 della NASCAR Whelen Euro Series season. 

ELITE 1 FINAL 2 RESULTS


NASCAR Whelen Euro Series / Stephane Azemard