NASCAR Home Tracks

Google+ Twitter Facebook rss

Ferrando Conquista il titolo in ELITE 2

Vince La Settima Gara Della Stagione In Un Finale Con Green-White-Checkered
Gian Luca Guiglia, André Wiegold
October 14, 2017 - 2:17pm

Quella della ELITE 2 al Circuit Zolder è stata una gara decisamente movimentata. La Final 1 ha visto Thomas Ferrando (#37 Knauf Racing Ford Mustang) conquistare una bella vittoria su Guillaume Dumarey (#24 PK Carsport Chevrolet SS) in un avvincente finale in green-white-checkered, mettendo finalmente le mani sul titolo ELITE 2 2017. 

ELITE 2 FINAL 1 RESULTS | RACE CENTRAL LIVE | FULL RACE

Questa è la settima vittoria della stagione per Ferrando - il francese è ad un passo dall’eguagliare il record di 8 vittorie detenuto da Stienes Longin e firmato nel 2016 – e la 12esima in ELITE 2. Il 20enne di Pertuise domani partirà dalla seconda fila nella Finale 2 di domani. Dumarey ha chiuso al secondo posto sotto la bandiera a scacchi, mentre Paul Guiod (#73 Knauf Racing Team Ford Mustang) ha conquistato il primo podio in carriera.

“Voglio dedicare la giornata di oggi al Knauf Racing Team. Sono davvero felice di questa vittoria e ora voglio ripetermi domani per uguagliare il record di Stienes. Non avremo più pressione e spero davvero di essere veloce come oggi, per poter puntare di nuovo alla vittoria. Voglio ringraziare il mio team e Knauf per il gran lavoro fatto,” ha detto Ferrando in Victory Lane. “Non riesco a descrivere cosa si prova, siamo i nuovi campioni della ELITE 2! E' fantastico! Festeggierò il titolo domani perchè abbiamo ancora una gara da fare e poi faremo festa tutti insieme!”

Dumarey ha rimontato dal sesto posto sulla griglia e ha fatto del suo meglio per attaccare Ferrando, ma alla fine ha dovuto accontentarsi del secondo posto, conquistando in compenso la vittoria e la vetta della classifica del trofeo Rookie, approfittando anche del ritiro dei due maggiori rivali. Felipe Rabello (#56 CAAL Racing Chevrolet SS) si è fermato nella sabbia dell’ultima chicane, mentre Maciej Dreszer (#9 Racers Motorsport Ford Mustang) ha avuto un problema tecnico sulla griglia e non ha potuto prendere il via.

“E’ stata una gran gara, ci siamo rifatti dopo le non belle qualifiche di questa mattina, quando abbiamo avuto alcuni problemi di potenza.” ha detto Dumarey appena sceso dalla sua PK Carsport Chevrolet. “Ho fatto una bella partenza, c’è stato un po’ di movimento, ma fa parte delle corse, e poi ho cominciato a rimontare posizioni su posizioni. Ho firmato il giro più veloce in gara e quindi domani partirò dalla prima fila. Spero di vincere la mia prima gara qui in Belgio, è il mio obiettivo principale.”

Justin Kunz (#11 PK Carsport Chevrolet SS) ha tagliato la linea del traguardo in quarta posizione, davanti al brasiliano Marconi Abreu (#47 RDV Compétition Toyota Camry), mentre Martin Doubek (#5 Renauer Motorsport Ford Mustang) ha chiuso appena fuori dalla Top5.

Nicki Petersen (#33 Mishumotors Chevrolet SS) ha conquistato la seconda posizione nella Rookie Cup con il settimo posto finale, mentre Jerry de Weerdt (#78 Braxx Racing Ford Mustang), ottavo, ha portato a casa la vittoria e la prima posizione nel Legend Trophy. Gil Linster (#44 CAAL Racing Chevrolet SS) ha chiuso terzo nella Rookie Cup grazie al nono posto sotto la bandiera a scacchi, davanti a Guillaume Deflandre (#46 Racing Total Chevrolet SS), risalito in Top10 dopo aver sofferto alcuni problemi a inizio gara.

Grazie alla 17esima posizione conquistata in gara, Carmen Boix Gil (#1 Alex Caffi Motorsport Ford Mustang) ha portato a casa la vittoria nella Lady Cup.

La Divisione ELITE 2 tornerà in pista domenica alle 11:15 e sarà trasmessa, come di consueto, in live streaming su Fanschoice.tv e sulla pagina Facebook della NASCAR Whelen Euro Series.

ELITE 2 FINAL 1 RESULTS | RACE CENTRAL LIVE


Credits: NASCAR Whelen Euro Series / Stephane Azemard