NASCAR Home Tracks

Google+ Twitter Facebook rss

Ferrando Conquista Un’Emozionante Vittoria A Hockenheim

Vince Una Spettacolare Battaglia Davanti A Dreszer, Simmenauer Sul Podio Al Debutto In NASCAR
Gian Luca Guiglia
July 29, 2017 - 4:10pm

Il francese Thomas Ferrando (#37 Knauf Racing Ford Mustang) ha mostrato alle migliaia di tifosi accorsi in pista e connessi da casa tutta la sua determinazione nel vincere il titolo di ELITE 2 questa stagione, conquistando una spettacolare vittoria nel settimo round della regular season sul leggendario tracciato di Hockenheim, in Germania.

Il francese di casa Knauf Racing porta così a casa la quarta vittoria stagionale, la nona della sua carriera NASCAR, diventando il secondo pilota più vincente della Divisione ELITE 2.

Dopo aver ricevuto numerosi complimenti dai membri del team, dalla famiglia, dagli amici e dai tifosi in Victory Lane, un soddisfatto Ferrando ha condiviso la sua felicità: “Sono davvero contento! Che giornata fantastica! Oggi avevo una vettura perfetta e devo ringraziare il team per questo. L’Hockenheimring è una pista incredibile!”  Ferrando ha poi aggiunto: “Questa vittoria è davvero speciale per me e la mia squadra. Karl Knauf, della famiglia Knauf, è venuto a guardare la gara oggi insieme ad oltre 100 impiegati Knauf. Vincere qui oggi davanti a loro e avere l’opportunità di festeggiare con la mia famiglia Knauf Racing è davvero speciale e sono molto felice di tutto ciò.”

Partito dalla quinta casella sulla griglia di partenza, Ferrando ha conquistato la testa della corsa al quinto giro dopo un avvio di gara pirotecnico con uno start convulso, battaglie ruota a ruota per il comando delle operazioni che ha visto protagonisti anche Maciej Dreszer (#66 DF1 Racing Team Chevrolet SS) e Nicky Petersen (#46 Racing Total Chevrolet SS), al comando di una gara NASCAR per la prima volta in carriera. 

Una volta conquistata la leadership, Ferrando è scappato via e ha costruito un solido margine di sicurezzato su Dreszer e Guillaume Dumarey (#24 PK Carsport Chevrolet SS), che hanno dato vita ad uno spettacolare duello per il secondo posto, conclusosi con un contatto che è costato 30 secondi di penalità a Dumarey, secondo sotto la bandiera a scacchi. Il belga è stato così retrocesso al settimo posto, mentre Dreszer è riuscito a recuperare dal testacoda e chiudere sul secondo gradino del podio, vincendo la Rookie Cup.

Il sedicenne debuttante Jean Baptiste Simmenauer ha stupito tutti al debutto, conquistando il podio alla sua prima apparizione in NASCAR e chiudendo al terzo posto la corsa della Divisione ELITE 2 grazie al bel sorpasso al giro 6 su Martin Doubek (#5 Renauer Motorsport Ford Mustang), transitato quarto sotto la bandiera a scacchi davanti a Gil Linster (#44 CAAL Racing Chevrolet SS). 

Il pilota di casa Justin Kunz (#44 CAAL Racing Chevrolet SS) ha concluso sesto, mentre Guillaume Dumarey (#24 PK Carsport Chevrolet SS) è stato classificato settimo dopo la penalità. Sam Taheri (#77 Dog Racing Chevrolet SS) ha conquistato la sua seconda Top10 della stagione, precedendo Mirco Schultis (#70 Mishumotors Chevrolet SS), che portato a casa la vittoria nel Lenged Trophy. Carmen Boix Gil (#1 Alex Caffi Motorsport Ford Mustang) ha vinto la Lady cup. 

Il Round 8 della Divisione ELITE 2 è in programma domani a partire dalle 10:20 e sarà strasmesso in live streaming su Fanschoice.tv e sulla pagina della NASCAR Whelen Euro Series.

ELITE 2 ROUND 7 RESULTS | RACE CENTRAL LIVE | LIVE STREAMING