NASCAR Home Tracks

Google+ Twitter Facebook rss

Ferrando Domina Il Weekend

Ancora Una Vittoria Senza Rivali, E’ Lui Il Prince Of Brands
Gian Luca Guiglia, NWES
June 11, 2017 - 4:33pm

Thomas Ferrando (#37 Knauf Racing Team Ford Mustang) ha dominato anche il Round 4 della Divisione ELITE 2 in un weekend perfetto, che gli ha permesso di allungare ulteriormente in classifica e conquistare il titolo di Prince Of Brands Hatch. 

Il pilota della #37 Knauf Racing Ford Mustang è partito dalla pole nell’ultima gara dell’American SpeedFest dopo aver dominato il Round 3 del sabato. Guillaume Dumarey (#24 PK Carsport Chevrolet SS) ha fatto tutto il possibile per tenere il ritmo del 19enne di Pertuise, ma il gap è continuato a salire e il belga ha anche dovuto cedere la seconda posizione ad un concreto Ulysse Delsaux (#3 McDonald's RDV Compétition Toyota Camry), chiudendo terzo sotto la bandiera a scacchi consolandosi però con la vittoria nella Rookie Cup. 

Ferrando ha tagliato il traguardo con il notevole margine di 6.792 secondi sul connazionale Delsaux.

“Abbiamo fatto una gara fantastica e non posso credere di aver dominato il weekend! E’ davvero incredibile! Specialmente qui a Brands Hatch, un tracciato ricco di storia e davvero spettacolare. In gara non ho avuto particolari problemi e il ritmo era buono, la macchina si lasciava guidare senza problemi.” ha detto Ferrando, che ha conquistato la settima vittoria della sua carriera e la terza a Brands Hatch.  “Tutti i ragazzi del Knauf Racing Team hanno fatto un lavoro fantastico.  Olivier è uno spotter grandioso e insieme formiamo una gran bella coppia. Voglio ringraziare gli ingegneri, i meccanici e tutti quelli che ci supportano. Tutto il team è con me durante il weekend di gara e si impegnano molto anche in officina tra una gara e l’altra. Non solo sulla mia macchina, ma anche sulla #73 dei miei compagni di squadra. Non potrò mai rendere merito all’incredibile supporto che ricevo da Knauf.  Voglio dedicare questo weekend a loro, ai miei fans e ovviamente alla mia famiglia. Mi sento davvero fortunato.”

“Mi sono divertito davvero tanto a correre qui a Brands Hatch anche se avrei voluto una vittoria questo fine settimana. La mia gara è stata molto buona e abbiamo spinto davvero tanto per arrivare secondi. Sono stato calmo e concentrato durante tutta la gara per essere sicuro di non perdere mai velocità ad ogni curva. E ha pagato, ho conquistato il podio. Sono davvero felice, questo è un tracciato leggendario dove Jim Clark, Ayrton Senna, Jack Brabham e molti altri campioni hanno corso.” ha detto Delsaux. “ Un pilota a volte deve prendersi qualche rischio e senza rischio non c’è ricompensa. Voglio ringraziare tutti i fans che sono venuti qui questo weekend. Ci siamo divertiti molto ed è stato molto bello incontrare i tifosi durante il grid walk e la sessione autografi. Voglio ringraziare anche la mia famiglia e i miei grandiosi sponsor.”

Quarto dietro Dumarey ha chiuso il rookie Maciej Dreszer (#66 DF1 Racing Chevrolet), mentre Martin Doubek (#5 Renauer Motorsport Ford Mustang) ha portato a casa una solida Top 5 per il suo team Renauer Motorsport. 

Felipe Rabello è giunto sesto davanti a Marconi De Abreu (#47 RDV Competition Brazil) e il rookie giapponese Yuya Sakamoto (#2 Alex Caffi Motorsport Toyota Camry). Jerry De Weerdt (#78 Brass Racing Ford Mustang) ha vinto il Legend Trophy con l’ottavo posto sotto la bandiera a scacchi, mentre Gil Linster (#44 CAAL Racing Chevrolet SS) ha chiuso la Top 10. Carmen Boix (#46 Racing Total Chevrolet SS)  ha portato a casa la vittoria nella Lady Cup con la 18esima posizione finale.

L’ovale da mezzo miglio del Raceway Venray ospiterà il prossimo round della NASCAR Whelen Euro Series il 15 e 16 luglio.

 

ELITE 2 ROUND 4 RESULTS