NASCAR Home Tracks

Google+ Twitter Facebook rss

Ferrando Domina Il Weekend

Eguaglia Il Record Di Vittorie In ELITE 2
Gian Luca Guiglia
July 30, 2017 - 7:08am

Thomas Ferrando (#37 Knauf Racing Team Ford Mustang) ha chiuso la Regular Season della Divisione ELITE 2 con un dominio indiscusso sullo storico tracciato di Hockenheim, mettendo la sua firma sulla prima edizione dell’American Fan Fest. Il pilota del Knauf Racing è stato il leader incontrastato del Round 8 della ELITE 2, non cedendo mai alla pressione di Ulysse Delsaux (#3 Tepac RDV Compétition Toyota Camry), e ha così portato a casa la quinta vittoria della stagione, eguagliando il record di nove vittorie in ELITE 2.

Ferrando ha anche allungato in campionato, dove è leader incontrastato con 38 punti di vantaggio su Felipe Rabello (#56 CAAL Racing Chevrolet SS) e 40 su Delsaux.

Dopo aver festeggiato la seconda affermazione del weekend con tutto il Knauf Racing in Victory Lane, Ferrando ha commentato: "Wow, è stata una vittoria sofferta! Ulysse era davvero veloce e mi ha sempre tenuto sotto pressione. Ha provato a passarmi in un paio di occasioni ma per fortuna sono sempre riuscito a difendermi. Voglio ringraziare tutti i miei tifosi che sono venuti qui a guardare la gara e a sostenermi. E’ speciale, vincere entrambe le gare della ELITE 2 nel weekend di esordio nella NASCAR Whelen Euro Series a Hockenheim non ha prezzo! Voglio decidare questa splendida doppietta al mio sponsor Knauf e al mio team Knauf Racing, che hanno reso tutto ciò possibile.

Partito dalla pole, Ferrando è subito scappato via mentre infuriava la battaglia per il secondo posto tra Maciej Dreszer (#66 DF1 Racing Team Chevrolet SS), Nicky Petersen (#46 Racing Total Chevrolet SS), Guillaume Dumarey (#24 PK Carsport Chevrolet SS) e Delsaux. 

Dumarey ha avuto la peggio nella lotta ed è stato costretto al ritiro, dando un duro colpo alle sue speranze di campionato. Delsaux è riuscito a conquistare la seconda posizione al secondo giro e ha subito iniziato la caccia alla leadership di Ferrando, ma, nonostante sia arrivato ad appena mezzo secondo di distacco dal rivale nella seconda parte di gara, non è mai riuscito a trovare il varco giusto per passare e puntare alla vittoria. Delsaux ha così chiuso sotto la bandiera a scacchi in seconda posizione con appena 739 millesimi di secondo di distacco.

Il terzo posto è passato di mano più volte nella battaglia che ha visto protagonisti Petersen e Rabello, alla fine è stato il danese ad avere la meglio con un bel sorpasso al giro 8, che gli ha garantito un posto sul podio al suo ritorno nella NASCAR Whelen Euro Series con il team Racing Total. Petersen ha anche vinto la Rookie Cup. Rabello ha portato a casa punti importanti per il campionato con il quarto posto, mentre Gil Lister (#44 CAAL Racing Chevrolet SS) ha chiuso la Top5. 

Il debuttante Jean-Baptiste Simmenauer è transitato sotto la bandiera a scacchi al sesto posto, davanti a Marconi Abreu (#47 RDV Compétition Ford Mustang), Meisam Taheri (#77 Dog Racing Chevrolet SS), Evan Pichard-Arnaud (#95 Dog Racing Ford Mustang) e Dario Caso (#8 Racers Motorsport Ford Mustang), che ha completato la Top10 mettendo anche la firma sulla vittoria del Legend Trophy. 

Carmen Boix Gil (#1 Alex Caffi Motorsport Ford Mustang) ha tionfato nella Lady Cup, grazie al 16esimo posto finale.

La Divisione ELITE 2 tornerà in pista il 16 e 17 settembre per il primo round dei Playoffs 2017, in programma all’Autodromo di Franciacorta. 

ELITE 2 ROUND 8 RESULTS | RACE CENTRAL LIVE | LIVE STREAMING